Chiusura
Vedi tutti
Img canvas

Tappa01

Brescia -

Brescia Tudor ITT

Domenica 07  Luglio 2024 15,7km Dislivello 100mt

Tempo totale: 20:37 Ritirati: 0

ordine
d'arrivo
vincitrice di tappa

LONGO BORGHINI Elisa

LIDL - TREK

20:37

BROWN Grace

FDJ-SUEZ

+ 0:01

CHAPMAN Brodie

LIDL - TREK

+ 0:13

classifica
maglie
Rosa
LONGO BORGHINI Elisa
LIDL - TREK
Rossa
LONGO BORGHINI Elisa
LIDL - TREK
Azzurra
-
-
Bianca
NIEDERMAIER Antonia
CANYON - SRAM RACING
Ordine di arrivo
Classifica maglie
Rivivi il live Vai alle classifiche

scopri di più

info tecniche

altimetria

planimetria

info tecniche

Cronometro individuale interamente cittadina. Partenza dallo Stadio per una prima parte oltre il fiume Mella lungo strade prevalentemente pianeggianti e rettilinee intervallate da rotatorie. Dopo il secondo passaggio sul Mella si entra nel centro cittadino raggiungendo il Castello che rappresenta l’unica breve asperità della corsa. Discesa verso il centro storico e arrivo in Piazza della Loggia.
Ultimi km
Gli ultimi 3 chilometri iniziano con lo scollinamento della salita del Castello. Da segnalare la presenza di 4 tornanti in pavè in discesa. Finale pianeggiante lungo vialoni larghi e rettilinei.

partenza / arrivo

ultimi km

crono tabella

Percorso
Strava

  • altimetria
  • planimetria
  • info tecniche
  • partenza / arrivo
  • ultimi km
  • crono tabella
  • Percorso
    Strava

info turistiche

Città di:

partenza
arrivo

Brescia

Panoramica

La città di Brescia si trova a 149 metri sul livello del mare, ai piedi delle Prealpi. Conosciuta come “la Leonessa d’Italia”, Brescia vanta una storia millenaria, risalente fino all’Età del Bronzo. Il suo centro storico è un tesoro di arte e architettura, con monumenti come il Castello, il Duomo Vecchio e il Capitolium, l’area archeologica romana più grande del Nord Italia.

Oltre alla sua ricca storia, Brescia è una città vibrante e moderna, con una vita culturale e artistica dinamica. Il Museo di Santa Giulia, uno dei maggiori complessi museali italiani, parte del sito UNESCO “I Longobardi in Italia”, offre una panoramica affascinante della storia e della cultura locale. Le strade panoramiche che salgono sulle colline circostanti offrono viste spettacolari e un’escursione tra la natura.

Brescia è facilmente raggiungibile e ben collegata, rendendola una destinazione ideale per chi desidera scoprire una città che unisce passato e presente, arte, innovazione e accoglienza.

Gastronomia

Brescia, città ricca di storia e cultura, è rinomata anche per la sua squisita gastronomia, offrendo una deliziosa varietà di specialità locali e piatti tradizionali che conquistano il palato dei visitatori.

Dal succulento spiedo e la tenera carne di manzo all’olio alla saporita cacciagione e ai salumi prelibati, il territorio bresciano è ricco di delizie culinarie. Le zone lacustri vantano una ricca tradizione a base di pesce, con piatti come la tinca ripiena al forno e le aole essiccate al sole. La polenta, un tempo alimento principale del popolo comune, rimane un accompagnamento amato per piatti di carne e pesce, oltre che per i formaggi D.O.P. della regione. Tra i primi piatti, i “Casonsèi,” ravioli ripieni di uova, formaggio, spinaci o carne, simboleggiano l’influenza gastronomica delle province vicine.

Nuovi Prodotti De.Co. Bresciani

Le eccellenze gastronomiche bresciane continuano a raccogliere consensi e gratificazioni, con Bossolà, Biscotto Bresciano e Persicata ufficialmente insigniti del riconoscimento De.Co.! Questo titolo, che sta per Denominazione Comunale, sancisce la reputazione di queste tre gemme culinarie e dei loro metodi di produzione, legandole ai loro luoghi d’origine e contribuendo alla loro importanza e valorizzazione.

BOSSOLÀ: Realizzato con ingredienti semplici come uova, farina, burro, zucchero e lievito, il Bossolà è una ciambella morbida. Il riferimento professionale è la ricetta del Maestro Massari, che prevede cinque fasi di lavorazione e sette ore di lievitazione.

BISCOTTO BRESCIANO: Immagina il biscotto della nonna, aggiungi un tocco di leggerezza, conferisci un sapore delicato e un leggero aroma di vaniglia… ed ecco il Biscotto Bresciano De.Co.! Perfetto per essere inzuppato e molto friabile.

PERSICATA: A Brescia esistono due zone particolarmente vocate per la coltivazione delle pesche: Collebeato e Concesio. Qui, le pesche raccolte in settembre vengono utilizzate per creare la Persicata, una prelibata gelatina tagliata a barrette con la consistenza di una marmellata solida e estremamente morbida.

Vino e Bevande

Brescia si distingue anche come terra di vigneti, coltivati fin dai tempi dei Romani, e per un’eccellenza autoctona ai piedi del Castello di Brescia: il Vigneto Pusterla, il vigneto urbano più grande d’Europa dalla storia millenaria! Tra i vini bresciani di rilievo ci sono quelli della Franciacorta, in particolare il Franciacorta DOCG, primo vino spumante italiano a ricevere questa prestigiosa designazione. Altri vini degni di nota includono quelli del Garda, così come quelli di Botticino, Cellatica e Capriano del Colle, prodotti sulle colline circostanti Brescia.

Nuovi Prodotti De.Co. Bresciani

PIRLO: Un pilastro degli aperitivi bresciani, servito accanto a gustosi stuzzichini, la sua ricetta è tanto semplice quanto deliziosa: Campari, vino bianco fermo, acqua minerale frizzante e fetta d’arancia.

Punti di Interesse

Scopri l’affascinante città di Brescia, un gioiello nell’Italia del Nord, che offre una perfetta combinazione di storia, arte e cultura. Passeggiando per le sue strade, scoprirai una ricchezza di monumenti e attrazioni che rendono Brescia una destinazione imperdibile per ogni viaggiatore.

  • Parco Archeologico Romano: inizia il tuo viaggio con una visita al più grande e meglio conservato parco archeologico romano del Nord Italia. Qui puoi esplorare le antiche rovine di Brixia, il nome romano di Brescia, e immaginare la vita di chi camminava per queste strade migliaia di anni fa. Tra i punti principali ci sono il maestoso Capitolium, un grandioso tempio del I sec. d.C., il Santuario Repubblicano e il Teatro romano.
  • Monastero di San Salvatore – Santa Giulia: il gioiello di Brescia, il Monastero di San Salvatore – Santa Giulia, è un sito UNESCO imperdibile. Questo ex monastero è divenuto il museo della città, che espone oltre 11.000 pezzi d’arte, spaziando dalla preistoria al Rinascimento. Passeggiando per le sue sale, intraprenderai un viaggio nel tempo, ammirando il ricco patrimonio culturale della città.
  • Castello di Brescia: arroccato sulla collina del Cidneo, il Castello di Brescia offre un mix di architettura storica e di panoramica mozzafiato sulla città. Questa imponente fortezza, un tempo potente baluardo, ora è un’oasi verde perfetta per il relax. All’interno delle sue antiche mura, troverai musei, esposizioni e un calendario di eventi che danno vita al castello.
  • Museo Mille Miglia: per gli appassionati di auto, una visita al Museo Mille Miglia è imprescindibile. Brescia è la sede della Mille Miglia, la corsa di auto d’epoca più bella del mondo. Il museo celebra questo evento unico con un’impressionante collezione di auto classiche e oggetti, tracciando la storia della corsa dalle sue origini fino ai giorni nostri.
  • Piazza Paolo VI: vivi lo splendore medievale in Piazza Paolo VI, dove il potere civile e religioso si incontrano. Questa piazza presenta due splendide cattedrali: il Duomo Vecchio, un notevole esempio di architettura romanica, e il Duomo Nuovo, con la sua imponente facciata barocca, con accanto il Palazzo del Broletto.
  • Piazza della Loggia: Piazza della Loggia è una testimonianza dell’influenza veneziana a Brescia. La piazza è dominata dall’elegante Palazzo della Loggia, arricchito da bellissimi portici. Non perdere la Torre dell’Orologio, con il suo prezioso orologio astronomico, e il Lapidario, che mostra decorazioni, lapidi e iscrizioni di epoca romana.
  • Piazza della Vittoria: esplora Piazza della Vittoria, un simbolo dell’urbanistica fascista, con il Torrione, il Palazzo delle Poste e l’Arengario, con i suoi bassorilievi sulla storia di Brescia.

Infine, non perdere l’occasione di esplorare la Pinacoteca Tosio Martinengo, che custodisce una pregevole collezione di opere d’arte risalenti dal Trecento all’Ottocento.

Brescia

Panoramica

La città di Brescia si trova a 149 metri sul livello del mare, ai piedi delle Prealpi. Conosciuta come “la Leonessa d’Italia”, Brescia vanta una storia millenaria, risalente fino all’Età del Bronzo. Il suo centro storico è un tesoro di arte e architettura, con monumenti come il Castello, il Duomo Vecchio e il Capitolium, l’area archeologica romana più grande del Nord Italia.

Oltre alla sua ricca storia, Brescia è una città vibrante e moderna, con una vita culturale e artistica dinamica. Il Museo di Santa Giulia, uno dei maggiori complessi museali italiani, parte del sito UNESCO “I Longobardi in Italia”, offre una panoramica affascinante della storia e della cultura locale. Le strade panoramiche che salgono sulle colline circostanti offrono viste spettacolari e un’escursione tra la natura.

Brescia è facilmente raggiungibile e ben collegata, rendendola una destinazione ideale per chi desidera scoprire una città che unisce passato e presente, arte, innovazione e accoglienza.

Gastronomia

Brescia, città ricca di storia e cultura, è rinomata anche per la sua squisita gastronomia, offrendo una deliziosa varietà di specialità locali e piatti tradizionali che conquistano il palato dei visitatori.

Dal succulento spiedo e la tenera carne di manzo all’olio alla saporita cacciagione e ai salumi prelibati, il territorio bresciano è ricco di delizie culinarie. Le zone lacustri vantano una ricca tradizione a base di pesce, con piatti come la tinca ripiena al forno e le aole essiccate al sole. La polenta, un tempo alimento principale del popolo comune, rimane un accompagnamento amato per piatti di carne e pesce, oltre che per i formaggi D.O.P. della regione. Tra i primi piatti, i “Casonsèi,” ravioli ripieni di uova, formaggio, spinaci o carne, simboleggiano l’influenza gastronomica delle province vicine.

Nuovi Prodotti De.Co. Bresciani

Le eccellenze gastronomiche bresciane continuano a raccogliere consensi e gratificazioni, con Bossolà, Biscotto Bresciano e Persicata ufficialmente insigniti del riconoscimento De.Co.! Questo titolo, che sta per Denominazione Comunale, sancisce la reputazione di queste tre gemme culinarie e dei loro metodi di produzione, legandole ai loro luoghi d’origine e contribuendo alla loro importanza e valorizzazione.

BOSSOLÀ: Realizzato con ingredienti semplici come uova, farina, burro, zucchero e lievito, il Bossolà è una ciambella morbida. Il riferimento professionale è la ricetta del Maestro Massari, che prevede cinque fasi di lavorazione e sette ore di lievitazione.

BISCOTTO BRESCIANO: Immagina il biscotto della nonna, aggiungi un tocco di leggerezza, conferisci un sapore delicato e un leggero aroma di vaniglia… ed ecco il Biscotto Bresciano De.Co.! Perfetto per essere inzuppato e molto friabile.

PERSICATA: A Brescia esistono due zone particolarmente vocate per la coltivazione delle pesche: Collebeato e Concesio. Qui, le pesche raccolte in settembre vengono utilizzate per creare la Persicata, una prelibata gelatina tagliata a barrette con la consistenza di una marmellata solida e estremamente morbida.

Vino e Bevande

Brescia si distingue anche come terra di vigneti, coltivati fin dai tempi dei Romani, e per un’eccellenza autoctona ai piedi del Castello di Brescia: il Vigneto Pusterla, il vigneto urbano più grande d’Europa dalla storia millenaria! Tra i vini bresciani di rilievo ci sono quelli della Franciacorta, in particolare il Franciacorta DOCG, primo vino spumante italiano a ricevere questa prestigiosa designazione. Altri vini degni di nota includono quelli del Garda, così come quelli di Botticino, Cellatica e Capriano del Colle, prodotti sulle colline circostanti Brescia.

Nuovi Prodotti De.Co. Bresciani

PIRLO: Un pilastro degli aperitivi bresciani, servito accanto a gustosi stuzzichini, la sua ricetta è tanto semplice quanto deliziosa: Campari, vino bianco fermo, acqua minerale frizzante e fetta d’arancia.

Punti di Interesse

Scopri l’affascinante città di Brescia, un gioiello nell’Italia del Nord, che offre una perfetta combinazione di storia, arte e cultura. Passeggiando per le sue strade, scoprirai una ricchezza di monumenti e attrazioni che rendono Brescia una destinazione imperdibile per ogni viaggiatore.

  • Parco Archeologico Romano: inizia il tuo viaggio con una visita al più grande e meglio conservato parco archeologico romano del Nord Italia. Qui puoi esplorare le antiche rovine di Brixia, il nome romano di Brescia, e immaginare la vita di chi camminava per queste strade migliaia di anni fa. Tra i punti principali ci sono il maestoso Capitolium, un grandioso tempio del I sec. d.C., il Santuario Repubblicano e il Teatro romano.
  • Monastero di San Salvatore – Santa Giulia: il gioiello di Brescia, il Monastero di San Salvatore – Santa Giulia, è un sito UNESCO imperdibile. Questo ex monastero è divenuto il museo della città, che espone oltre 11.000 pezzi d’arte, spaziando dalla preistoria al Rinascimento. Passeggiando per le sue sale, intraprenderai un viaggio nel tempo, ammirando il ricco patrimonio culturale della città.
  • Castello di Brescia: arroccato sulla collina del Cidneo, il Castello di Brescia offre un mix di architettura storica e di panoramica mozzafiato sulla città. Questa imponente fortezza, un tempo potente baluardo, ora è un’oasi verde perfetta per il relax. All’interno delle sue antiche mura, troverai musei, esposizioni e un calendario di eventi che danno vita al castello.
  • Museo Mille Miglia: per gli appassionati di auto, una visita al Museo Mille Miglia è imprescindibile. Brescia è la sede della Mille Miglia, la corsa di auto d’epoca più bella del mondo. Il museo celebra questo evento unico con un’impressionante collezione di auto classiche e oggetti, tracciando la storia della corsa dalle sue origini fino ai giorni nostri.
  • Piazza Paolo VI: vivi lo splendore medievale in Piazza Paolo VI, dove il potere civile e religioso si incontrano. Questa piazza presenta due splendide cattedrali: il Duomo Vecchio, un notevole esempio di architettura romanica, e il Duomo Nuovo, con la sua imponente facciata barocca, con accanto il Palazzo del Broletto.
  • Piazza della Loggia: Piazza della Loggia è una testimonianza dell’influenza veneziana a Brescia. La piazza è dominata dall’elegante Palazzo della Loggia, arricchito da bellissimi portici. Non perdere la Torre dell’Orologio, con il suo prezioso orologio astronomico, e il Lapidario, che mostra decorazioni, lapidi e iscrizioni di epoca romana.
  • Piazza della Vittoria: esplora Piazza della Vittoria, un simbolo dell’urbanistica fascista, con il Torrione, il Palazzo delle Poste e l’Arengario, con i suoi bassorilievi sulla storia di Brescia.

Infine, non perdere l’occasione di esplorare la Pinacoteca Tosio Martinengo, che custodisce una pregevole collezione di opere d’arte risalenti dal Trecento all’Ottocento.

Foto Tappa 01

Tappa 01

Giro d’Italia Women 2024 | Tappa 1 | Best of

07/07/2024
Seguici
sui social
#GirodItaliaWomen
top sponsor
official partners
official suppliers
official licensees